Come cuocere il pesce alla griglia

Come cuocere il pesce alla griglia

Vuoi provare a cucinare il pesce alla griglia? Ecco alcuni utilissimi suggerimenti per fare una grigliata deliziosa: condimenti, tagli e contorni più adatti per stupire la tua famiglia e i tuoi ospiti.

La marinatura

Prima di grigliare il pesce è bene lasciarlo marinare in frigorifero con vino bianco, limone, olio extravergine d'oliva ed erbe aromatiche, girandolo di tanto in tanto. La marinatura con questi ingredienti dalle proprietà antiossidanti, aiuta a proteggere il pesce durante la grigliatura, salvaguardandone le carni e l'ossidazione dei nutrienti.

La griglia e i tagli del pesce

Riscaldare la griglia a fianco e non sopra la brace o al fuoco, eventualmente pennellandola con la marinata. Preparare il pesce, evitando tagli troppo spessi, in modo che la temperatura raggiunga rapidamente il cuore del prodotto senza che sia necessario lasciare a lungo il pesce sul fuoco, con il rischio di bruciacchiarne la superficie.

I contorni e i condimenti più adatti

Grigliare, insieme al pesce, ortaggi come pomodori, peperoni, zucchine e melanzane, da servire come contorno per un piatto ricco di colore e di sapore, ma anche di importanti vitamine e sali minerali. Il pesce grigliato e precedente marinato acquisisce quel suo caratteristico sapore che non necessita l'aggiunta di condimenti grassi o di sale.