Così facile, così appetitosa, così Norvegese: la grigliata di salmone fresco

Così facile, così appetitosa, così Norvegese: la grigliata di salmone fresco

E’ arrivata la stagione delle grigliate. Il periodo più bello per provare qualcosa di nuovo: il salmone fresco della Norvegia sulla carbonella! Un alimento non soltanto estremamente sano e appetitoso, ma che si prepara anche molto facilmente.

E a chi rivolgersi per trovare il meglio? Basta guardare un po’ oltre e ci apparirà chiaro come le acque dei fiordi: ai norvegesi, naturalmente! Possiamo imparare qualcosa da questa generazione di pescatori con oltre 1000 anni di tradizione e una costa lunga oltre 100.000 chilometri e dalla terra delle luci boreali: qui, la grigliata di salmone è praticamente uno sport popolare. Scoprite quanto è semplice su questa pagina.

Per sapere di più sulla qualità, l’origine, la sostenibilità e la genuinità, cliccare qui.

CONSIGLI UTILI:

LACHS-BBQ-Nützliche-Tipps-im-Überblick_large

 

Per i Norvegesi questo è il periodo più bello dell’anno: la stagione delle grigliate! Con i nostri consigli per i re e le regine delle grigliate, vi prepareremo in un battibaleno per la stagione delle grigliate di salmone 2015:

"LA PREPARAZIONE E’ META’ DELL’OPERA", come si dice anche in Norvegia.

  • Quindi: come sempre, pulire prima accuratamente la griglia con una spazzola di acciaio e cospargerla di olio usando un pennello fino prima grigliare.
  • Riscaldare la griglia per circa 30 minuti. Iniziare soltanto quando il carbone è davvero rovente e ricoperto da uno strato di cenere grigio-bianco.
  • Per i pesci interi l’ideale è una graticola specifica. Prima di inserire la graticola cospargere di olio con un pennello sottile. Quest’ultima operazione è facoltativa.
  • Prima che si asciughi, proteggete l’involto con carta stagnola, dopo avere aggiunto erbe, spezie ed eventuali contorni.
  • Il nostro consiglio segreto: per la grigliatura di lati interi di salmone: noi norvegesi utilizziamo preferibilmente tavole di legno di pioppo o cedro.

Vari metodi per ottenere lo stesso risultato: semplicemente gustoso!

Salmone direttamente dalla griglia:

  • Prima di grigliare, oliare e speziare bene il salmone; eventualmente ingrassare di nuovo la griglia.
  • Quando il calore è molto elevato, adagiare il filetto sulla griglia prima dal lato della pelle.
  • Poi, la prova del dito: se il filetto cede alla pressione del vostro dito, significa che all’interno la carne è ancora tenera e rosata. E’ così che il salmone alla griglia piace in Norvegia. Coloro che lo amano un po’ più "cotto", dovranno soltanto lasciarlo grigliare ancora un po’. Poi, voltare il salmone soltanto una volta. La cosa migliore sarebbe adagiarlo su un piano meno caldo della griglia, attendere circa 2 minuti e ... pronto!

Salmone al cartoccio:

  • Adagiare il salmone speziato su un grande foglio di alluminio e chiudere con cura alle due estremità.
  • Quando il calore ha raggiunto una temperatura media, porre il cartoccio sull’orlo della griglia.
  • Il filetto di salmone è pronto quando la carne è tenera e rosata.
  • Il tempo di cottura è di circa 30 minuti.