Come si mantiene la qualità del pesce

Come si mantiene la qualità del pesce

Il corretto trattamento del pesce ha un impatto significativo sulla qualità. La conservazione della catena del freddo dalla cattura alla tavola consente il mantenimento del pesce fresco per una media di 10 giorni dal momento in cui è stato pescato o ucciso.

Quando acquistate il pesce della Norvegia dovete poter chiedere informazioni sulla specie, la zona di pesca e il metodo di produzione. Sia che il pesce è di allevamento o è stato pescato e sia che provenga da acque dolci o di mare. Dovrebbe essere disponibile anche la data di cattura o uccisione. Questi elementi vi aiutano a scegliere la qualità migliore quando siete al banco del pesce. Per maggiori informazioni sulle specie di pesce che arrivano dalla Norvegia consultate il nostro dizionario del pesce.

Il pesce fresco e correttamente trattato ha migliore aspetto, odore e gusto. Per mantenere questi vantaggi, i produttori norvegesi seguono procedure severe per il controllo della qualità. Qui ci sono alcuni elementi che caratterizzano la buona qualità del pesce, tutti pensati perché sia sempre al livello più alto dalla cattura al banco del pesce:

  • La selezione iniziale del pesce fa sì che venga esportato solo il pesce migliore. Dopo di che il trattamento del pesce viene ridotto al minimo e il mantenimento della catena del freddo lo conserva dall’impacchettamento all’immagazzinamento fino al banco del pesce. Questo è un fattore chiave per mantenere il pesce buono da mangiare e mantenerne alta la qualità.
  • Una selezione ulteriore viene effettuata quando il pesce viene esposto per la vendita e il banco frigorifero assicura che si mantenga la qualità fino all’acquisto.
  • Quando si acquista il pesce fresco se ne deve valutare la qualità osservando la consistenza, l’odore e la lucentezza: tutti elementi che vengono mantenuti grazie a un trattamento appropriato per l’intero percorso.
  • Un’altra accortezza, spesso trascurata, che serve a mantenere ottimali le condizioni del pesce il più a lungo possibile, è quella di acquistare il pesce alla fine della spesa. Questo riduce al minimo il tempo che il pesce passa al di fuori di un comparto refrigerato o frigorifero.