Con il Salmone Norvegese il rientro dalle vacanze è meno traumatico!

Con le ricette facili e veloci a base di Salmone Norvegese il rientro dalle vacanze è meno traumatico!

Concluse le amate vacanze, ora è arrivato il tanto temuto momento del ritorno al solito tran tran!

Concluse le amate vacanze, ora è arrivato il tanto temuto momento del ritorno al solito tran tran! Si torna nei grigi uffici cittadini e i bambini, zaino in spalla, sono già pronti per le prime giornate scolastiche.

L’obiettivo allora è quello di rendere meno traumatico questo momento, sia per noi che per i nostri piccoli!

Il Salmone Norvegese potrebbe essere il nostro fedele alleato: ricco di Omega 3, con un basso contenuto di grassi saturi, proteine e vitamine essenziali per la crescita dei bambini, per la vista e per il sistema nervoso. E’ l’ingrediente perfetto per il nostro “back to school”!

Come cucinarlo in modo semplice e veloce accontentando grandi e piccini?

Per prima cosa, polpette!

Quale bambino non impazzisce per quelle piccole sfere croccanti all’esterno e morbide all’interno? Il segreto è non far mai sapere ai piccoli quali siano gli ingredienti … Basta un filetto di salmone, mollica di pane bagnata nel latte, uovo, scorza di limone e pangrattato e il risultato è strepitoso. Scegliete la cottura in forno, per non eccedere con i grassi e per mantenere morbide e ben digeribili le vostre polpette.

Con un bel trancio si possono fare dei finti burger di Salmone Norvegese, da accompagnare ad una maionese leggera di yogurt e senape dolce o a una salsina di avocado e pesto di basilico, per i più grandi.

E se i bambini insistono per volerne ancora? Provate con due alternative miracolose: i bastoncini di Salmone Norvegese impanati nei cereali croccanti e cotti in padella che si preparano in un attimo e le caramelle di Salmone Norvegse in pasta fillo! Con un foglio di pasta fillo avvolto attorno ai bocconcini e chiuso a caramella… per stupire i piccoli e non solo!

Provare per credere! …I vostri bambini non potranno dire di no!