Primavera: i mesi giusti per tornare in forma

Primavera: i mesi giusti per tornare in forma

Per chi non si è dato da fare in palestra e ha azzardato troppo a tavola durante i mesi invernali correre ai ripari in poco tempo può diventare un’ossessione che può portare a diete e sforzi muscolari logoranti per il fisico rischiando di rovinare le tanto attese vacanze.

Ecco qualche consiglio dal nutrizionista Andrea Poli del Nutrition Foundation of Italy per diminuire la sensazione di gonfiore e perdere qualche chilo di troppo senza accorrere a rimedi estremi: “Un corretto stile di vita che comprende esercizio fisico e una dieta sana e equilibrata rappresentano la base di partenza per cominciare a prendersi cura del proprio corpo”. Prosegue Poli “Se si desidera perdere qualche chilo e quella sensazione di gonfiore il consiglio è di evitare o comunque limitare il consumo di cibi e bevande come: i prodotti da forno (ad esempio focacce e pizza), alcolici, fritture, dolci e bevande zuccherate. Vanno quindi preferiti cibi proteici e sazianti come: pesce, in particolare il salmone ricco di Omega3, le verdure crude e la frutta di stagione”.

Per assicurarsi una regolare attività intestinale è importante fare esercizio fisico ma anche cominciare la giornata bevendo dei bicchieri d’acqua a temperatura ambiente ancor prima di fare colazione: pasto fondamentale per cominciare una giornata alimentare sana. La colazione ideale è a base di frutta, cereali e yogurt, per il pranzo è consigliabile non escludere del tutto i carboidrati magari sostituendo la pasta a alimenti ricchi di fibre come il riso, l’orzo o il farro per poi passare a una cena a base di proteine dove si consiglia di preferire il pesce alla carne. È molto importante durante la giornata bere tanta acqua fuori dai pasti e utilizzare dei metodi di cottura sani come la griglia o la cottura al vapore.

Seguire una nutrizione adeguata senza eccedere in porzioni troppo piccole o troppo esagerate è sicuramente il modo migliore per vivere in serenità e armonia con il proprio corpo.