Il pesce favorisce gravidanze più sane

Il pesce favorisce gravidanze più sane

Inserire il pesce nella dieta bilanciata della gravidanza porta una serie di benefici per la mente e il corpo sia della madre che del bambino.

L’alimentazione è un fattore chiave nel portare a termine la gravidanza con la nascita di bambini in salute. I professionisti del settore medico raccomandano che le donne gravide o che allattano assumano almeno due porzioni alla settimana di pesce. Le specie ricche di grassi sani come salmone, trota, aringa e sgombro così come il merluzzo contribuiscono a fornire i grassi DHA e EPA di cui l’organismo ha bisogno per mantenere sani durante tutta la gravidanza la mamma e il bambino. Alcuni studi hanno dimostrato che i bambini le cui madri mangiavano pesce durante la gravidanza avevano maggiori capacità cerebrali rispetto a quelli le cui madri non avevano consumato pesce.

Il pesce offre molti benefici sia alla madre che al bambino:

  • Maggiori livelli di acidi grassi omega-3 marini negli ultimi mesi di gravidanza possono ridurre il rischio di depressione post-parto. Durante l’ultimo trimestre di gravidanza la madre esaurisce i grassi sani e naturali DHA e EPA, che vengono utilizzati per la formazione del cervello del bambino. Rifornirsi di acidi grassi omega-3 mangiando più pesce aiuta a ridurre il rischio di depressione.
  • L’assunzione regolare di acidi grassi omega-3 marini può aiutare i bambini a sviluppare maggiori capacità cerebrali, migliore coordinazione fisica e anche capacità di socializzazione più avanti nel corso della vita.
  • Mangiare pesce ricco di oli naturali in gravidanza aiuta a formare un’ossatura forte nei bambini dato che il pesce contiene vitamina D, che assicura un efficace assorbimento di calcio nell’organismo.
  • Il pesce contiene anche iodio, che aiuta uno sviluppo armonico, buoni livelli energetici e metabolismo regolare. La mancanza di iodio può portare a sintomi come stanchezza, letargia, depressione e ingrossamento della tiroide.

L’Agenzia Norvegese per la Salute raccomanda alle donne gravide di mangiare più pesce, non solo ai pasti. Sotto trovate le risposte alle domande più frequenti riguardanti la gravidanza:

  • Come posso aumentare consumo di pesce durante la gravidanza?

Considerato che il pesce è una parte così importante dell’alimentazione in gravidanza è una buona idea pensare a come mangiare il pesce anche tra un pasto e l’altro. Ci sono diverse ricette per preparare un delizioso sandwich di pesce: sgombro in salsa di pomodoro, aringhe in salamoia e salmone affumicato sono tutti adatti sia per colazione che per uno spuntino serale. E per pranzo perché non provare un gustoso hamburger di pesce o un’insalata di salmone?

  • Ci sono tipi di pesce più importanti di altri ai fini di una gravidanza sana?

I diversi tipi di pesce contengono quantità differenti dei nutrienti più importanti. Pesci grassi come salmone, aringa e sgombro sono buone fonti di acidi grassi omega-3 marini e di vitamina D in particolare. Pesci più magri come il merluzzo contengono molto iodio e una porzione di questo pesce fornisce il necessario apporto giornaliero di acidi grassi omega-3 marini. Il miglior suggerimento è quindi di consumare pesce sia grasso che magro.

  • Posso mangiare sushi durante la gravidanza?

Il sushi è diventato popolare in molti Paesi negli ultimi anni. Il Comitato Scientifico Norvegese per la Sicurezza Alimentare ha studiato gli effetti del mangiare pesce crudo durante la gravidanza e ha concluso che le donne in gravidanza possono tranquillamente mangiare sushi. La grande maggioranza del sushi contiene abbondante quantità di salmone, che è ricco di acidi grassi omega-3 marini. Per coloro che si preparano il sushi da sé è consigliabile congelare il pesce prima di utilizzarlo in modo da eliminare eventuali parassiti.

  • Posso mangiare salmone affumicato durante la gravidanza?

Sì, il salmone affumicato o conservato in salamoia può essere mangiato durante la gravidanza. Le autorità norvegesi raccomandano di acquistare e mangiare il salmone affumicato più fresco possibile, in altre parole molto prima della data di scadenza. Ricordate che ogni fetta di salmone affumicato che mangiate porta più vitamina D e acidi grassi omega-3 per il feto.

  • Posso mangiare sandwich con le aringhe durante la gravidanza?

Sì, certamente! Per le donne gravide e tutti gli altri che si preparano i sandwich usando aringhe fresche è consigliabile congelare il pesce prima di utilizzarlo in modo da eliminare eventuali parassiti.

  • Posso mangiare merluzzo sotto sale marinato in liscivia durante la gravidanza?

Non ci sono motivi per dover evitare questo tipo di pesce durante la gravidanza.

Fonti: Richardson and Montgomery: “The Oxford-Durham Study: A Randomized, Controlled Trial and Dietary Supplementation With Fatty Acids in Children With Development Coordination Disorder”. Hibbeln: “Seafood consumption, the DHA content of mothers’ milk and prevalence rates of postpartum depression: a cross-national ecological analysis”. Åberg et al: “Fish intake of Swedish male adolescents is a predictor of cognitive performance”. Hibbeln et al: “Maternal seafood consumption in pregnancy and neurodevelopmental outcomes in childhood (ALSPAC study): an observational cohort study”. Rapporto del Norwegian National Council for Nutrition: ”Dietary guidelines to promote public health and prevent chronic illnesses in Norway – Methodology and scientific knowledge basis”, capitolo 25: ”Diet and prevention of neurodegenerative illnesses and mental health”.