Salmone Norvegese marinato con insalatina di puntarelle, pompelmo rosa e sale affumicato

Salmone Norvegese marinato con insalatina di puntarelle, pompelmo rosa e sale affumicato

Roberto Cuculo
Roberto Cuculo
raccomanda

Un antipasto fresco e gustoso, suggerito dallo chef Roberto Cuculo. L'ideale per iniziare una cena a base di pesce con delle note agrumate e un tocco di colore.

Difficoltà Molto facile
Dai un voto 1 5 4

Ingredienti

Numero di porzioni

Procedimento

  • Tagliare il Salmone Norvegese a fettine, metterle in una pirofila e innaffiare con il succo di 1 pompelmo e del limone. Salare, pepare e coprire con una pellicola.
  • Tenere in frigorifero per 2 ore (il succo degli agrumi cuocerà la carne del pesce, rendendola chiara).
  • Sciacquare il cespo di cicoria sotto l'acqua fredda, eliminare le foglie più dure e fibrose e iniziare a staccare i germogli (le puntarelle).
  • Privare le puntarelle della parte finale più dura, tagliare a metà ciascuna puntarella per il lungo e quindi a striscioline. Sciacquarle nuovamente sotto acqua corrente e metterle a bagno in una ciotola con acqua e ghiaccio.
  • Pelare a vivo i pompelmi e spremere la parte centrale fibrosa, per ottenerne il succo. 
  • Mettere a scolare le puntarelle, quindi una volta eliminata tutta l’acqua in eccesso condire con il succo di pompelmo ottenuto unito ad olio, un pizzico di sale affumicato e una macinata di pepe nero.
  • Iniziare ad impiattare adagiando un paio di fettine di Salmone Marinato sul fondo del piatto, porvi sopra un mucchietto di puntarelle e affiancarvi gli spicchi di pompelmo pelati a vivo.